Summer ending biker fest 2019

Spread the love

14 settembre 2019, ore 7.00 … CRISTINA COMINCIA COI MESSAGGI DELIRANTI … STO MALE, SONO AGITATA … TANTA E’ LA TENSIONE CHE NESSUNO DI NOI HA DORMITO BENE QUELLA NOTTE.

QUESTO E’ IL SECONDO GRANDE EVENTO TARGATO ITALIAN CUSTOM FAMILY, ORGANIZZATO NEL 2019.

IL PRIMO BIKER FEST 2019 SI E’ SVOLTO IL 27 APRILE A CORTEMAGGIORE (PC) IN COLLABORAZIONE CON     L’ ASSOCIAZIONE CORTECALCIO. IL RICAVATO E’ STATO DEVOLUTO AI DUE ASILI DEL PAESE: SCUOLA DELL’ INFANZIA DON MILANI E SCUOLA DELL’ INFANZIA GIUSEPPE VERDI. I “SOLDINI” NON SONO MAI ABBASTANZA, SI VORREBBE DONARE SEMPRE DI PIU’, MA CERTO E’ CHE IL SUPPORTO E LA PRESENZA DEI MOLTI BIKERS E’ STATA UNA GARANZIA PER LA RIUSCITA DELL’ EVENTO. PROPRIO PER QUESTO MOTIVO, CON GRANDE ENTUSIASMO, GIA’ IN QUELLA GIORNATA SI E’ PENSATO ALLA POSSIBILITA’ DI ORGANIZZARE UN SECONDO EVENTO.

ED ECCOCI INFATTI AL  14 SETTEMBRE, SECONDO BIKER FEST 2019, ORGANIZZATO DALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE ITALIAN CUSTOM FAMILY, SEMPRE CON L’ OBBIETTIVO BENEFICO DI RACCOGLIERE FONDI, QUESTA VOLTA PER IL CENTRO AUTISMO “SARA PEDERSOLI” DI DARFO BOARIO TERME. COSI’ COME PER CORTEMAGGIORE, ANCHE IN QUESTO BIKER FEST L’ INVITO A PARTECIPARE NON ERA RIVOLTO SOLAMENTE ALLE MOTO CUSTOM, MA ANCHE ALLE VESPE, AI  TRIKE, ALLE MOTO TURISMO

ANCHE IN QUESTA OCCASIONE L’ APPELLO DELLA “FAMILY”, FATTO DA GIORNI SU OGNI POSSIBILE CANALE MEDIATICO, HA RISCOSSO UN DISCRETO SUCCESSO E GRANDE E’STATA L’ EMOZIONE DI VEDER RIEMPIRSI DI GENTE IL PARCHEGGIO ESTERNO DEL LIDO MAD HOPS A MARONE. IL MONDO BIKER HA RISPOSTO POSITIVAMENTE AI NOSTRI RIPETUTI INVITI E MOLTI SONO INTERVENUTI: MOTOCICLISTI CHE HANNO VISTO I NOSTRI VOLANTINI E SONO ARRIVATI DA VARIE LOCALITA’ DELLA LOMBARDIA, AMICI E CONOSCENTI CHE HANNO COMPRESO QUANTO QUESTO EVENTO FOSSE IMPORTANTE PER L’ ASSOCIAZIONE.

SEPPUR CON UN LIEVE RITARDO, ALLE 16.00 IL MOTOGIRO HA PRESO IL VIA IN DIREZIONE CAPODIPONTE. IL PERCORSO STUDIATO HA VOLUTO ESSERE UN PICCOLO TOUR DEL SEBINO E DELLA VALLECAMONICA: DAL BELLISSIMO LAGO DI ISEO, CON I PANORAMI SUGGESTIVI DELLA SPONDA BRESCIANA, ALLA VALLE DEI SEGNI, RICCA DI STORIA E GENEROSA DI IMMAGINI, QUASI DA FIABA. POICHE’ IL MOTOGIRO CONSISTEVA NEL PERCORRERE CIRCA UN CENTINAIO DI KM, ABBIAMO PREVISTO UNA SOSTA CON MERENDA A CAPODIPONTE AL PARCOTEMATICO, CHE GENEROSAMENTE IL COMUNE E IL SINDACO HANNO MESSO A NOSTRA DISPOSIZIONE. GIUNTI PERCIO’ ALLA TAPPA PREVISTA ABBIAMO TROVATO AD  ATTENDERCI DUE ANIMATORI CULTURALI DELLA PROLOCO E IL CUOCO DELLO STAFF DEL MAD HOPS; UNA ABBONDANTE E GUSTOSA MERENDA E’STATA OFFERTA AI NOSTRI BIKERS, CHE DOPO ESSERSI RIFOCILLATI HANNO ADERITO ALLA PROPOSTA FORMATIVA CHE LA NOSTRA ASSOCIAZIONE HA PENSATO, CON LA COLLABORAZIONE E IL PATROCINIO DELLA COMUNITA’ MONTANA: UNA SORTA DI “MOTO-TURISMO”, OSSIA LA POSSIBILITA’ DI VISITARE I MASSI DI CEMMO, PATRIMONIO DELL’ UNESCO, E LA PIEVE DI SAN SIRO. QUESTA IDEA E’ NATA DALLA VOGLIA DI FAR CONOSCERE UN ANGOLO DELLA NOSTRA BELLA ITALIA: IL LAGO SEBINO E LA VALLECAMONICA. RACCOGLIENDO I COMMENTI, PARE CHE QUESTA IDEA SIA PIACIUTA E CHE I NOSTRI AMICI BIKERS ABBIANO GRADITO QUESTO MOMENTO CULTURALE. IN EFFETTI E’ GIUSTO SFATARE IL MITO PER CUI TUTTI CREDONO CHE IL MONDO BIKER SIA SOLO DI CHI VUOLE DIVERTIRSI E CADERE IN ECCESSI. SICURAMENTE STARE INSIEME E CONDIVIDERE ANCHE LA CONOSCENZA DI LUOGHI INTERESSANTI E’ UN MODO ALTERNATIVO DI FARE FESTA ED E’ DI CERTO APPAGANTE E ARRICCHENTE.

VERSO LE ORE 19.30 ABBIAMO SALUTATO CAPODIPONTE E CI SIAMO DIRETTI VERSO DARFO BOARIO TERME E IL PERCORSO SCELTO E’ STATO GRADITO, NON SOLO CHI SI TROVAVA ALLA GUIDA DELLE MOTO TURISMO, MA DA TUTTI GLI AMICI MOTOCICLISTI ALLA GUIDA DI CUSTOM, VESPE, ENDURO, TRIKE… E CHE DIRE DELL’ EMOZIONE NEL VEDERE LA COLONNA DI MOTO CHE SI SNODAVA SULLA STRADA; GLI STESSI PEDONI E AUTOMOBILISTI IN ATTESA DEL NOSTRO PASSAGGIO HANNO APPREZZATO LA SFILATA.   LA GIORNATA COSI’ PROGRAMMATA HA STIMOLATO IL NOSTRO APPETITO. IL PROFUMO DI GRIGLIATA SI E’ FATTO INTENSO MAN MANO CI AVVICINAVAMO AL LOCALE CIRCUS MAD HOPS, DOVE CI ATTENDEVANO GIA’ ALTRI AMICI, ENTUSIASTI DI CONDIVIDERE CON NOI LA CENA E LA SERATA. LO STAFF E IL TITOLARE DEL BAR- PUB-BIRRERIA SONO STATI MOLTO ACCOGLIENTI E PRONTAMENTE CI HANNO INVITATI AD ACCOMODARCI ALL’ INTERNO DEL LOCALE, DOVE ERANO GIA’ STATE PREDISPOSTE DIVERSE TAVOLATE. UN PO’ ALLA VOLTA CI SIAMO TUTTI SEDUTI E ABBIAMO INIZIATO A GUSTARE IL RICCO PIATTO PREPARATO DAL CUOCO DEL CIRCUS: 4 CARNI DIVERSE DI GRIGLIATA E UN ABBONDANTE CONTORNO DI PATATINE. CHE DIRE DELLA BIRRA ARTIGIANALE, GIA’ GRADITA ALLA MERENDA, MA ANCOR PIU’ APPREZZATA DURANTE LA CENA!

NOI SOCI DEL DIRETTIVO, ADRIAN, CRISTINA E DIEGO, ABBIAMO AVUTO MODO DI INTRATTENERCI E CHIACCHIERARE CON MOLTE PERSONE COSI’ DA AVERE LA POSSIBILITA’ DI RACCOGLIERE OPINIONI E PARERI CIRCA LA RIUSCITA DI QUESTO BIKER FEST 2019, IN VISIONE DI UN FUTURO EVENTO PER L’ ANNO 2020.  PER LA ASSOCIAZIONE E’ FONDAMENTALE CONOSCERE LE OPINIONI DI CHI INTERVIENE AI NOSTRI EVENTI, POICHE’ L’OBIETTIVO E’ COINVOLGERE QUANTE PIU’ PERSONE POSSIBILE NELLA BENEFICENZA CHE NON HA COLORI NE’ PREFERENZE, MA E’ “DI E PER TUTTI”.

LA FESTA E’ PROSEGUITA ALL’ INSEGNA DEL DIVERTIMENTO, OFFRENDOCI UN SENSO DI FAMIGLIA, COSI’ COME LA NOSTRA ASSOCIAZIONE HA SEMPRE VOLUTO PERSEGUIRE. VERSO LE ORE 23 E’ SALITA SUL PALCO LA ROCK BAND “FOMENJUNA”: DI ORGINI CAMUNE. I MUSICISTI DEL GRUPPO E LA FANTASTICA VOCE DI FRANCESCA HANNO ALLIETATO E RESO ANCORA PIU’ GRINTOSA LA SERATA.

E’ STATA GRANDE LA SODDISFAZIONE NEL VEDERE CHE IL NOSTRO INVITO E’ STATO RACCOLTO DA MOLTE PERSONE, TRA CUI AMICI E CONOSCENTI CHE, CONSAPEVOLI DEL NOSTRO IMPEGNO E DEL GRANDE DESIDERIO DI FARE DEL BENE, HANNO PARTECIPATO E CONTRIBUITO ATTIVAMENTE ALLA REALIZZAZIONE DI QUESTO EVENTO “SUMMER ENDING BIKER FEST 2019”.

“NON ESISTE COSA PIU’ BELLA” CI HA DETTO UN PARTECIPANTE “CHE POTER FESTEGGIARE LA FINE DELL’ ESTATE DIVERTENDOMI E SAPENDO CHE CONTRIBUISCO A UNA RACCOLTA BENEFICA”.

BUONA PARTE DEL RICAVATO INFATTI SARA’ DEVOLUTA AL CENTRO SPAZIO AUTISMO VALLECAMONICA “SARA PEDERSOLI”, POICHE’ PER LA NOSTRA ASSOCIAZIONE I BAMBINI VENGONO PRIMA DI OGNI COSA. GIA’ IN PRECEDENZA ABBIAMO AVUTO MODO DI RACCOGLIERE FONDI DESTINATI A VARI ENTI, TRA I QUALI LA CITTA’ DELLA SPERANZA DI PADOVA E STREET FOR LIFE DI FONTANAFREDDA (PD), CHE SI OCCUPANO DELLA RICERCA ONCOLOGICA PEDIATRICA. PER CONCLUDERE IL GRAZIE PIU’ SENTITO VA A CHI CI HA SOSTENUTO NELLA REALIZZAZIONE DI QUESTO EVENTO, A TUTTI GLI AMICI BIKERS CHE SONO INTERVENUTI E A COLORO CHE HANNO CREDUTO IN NOI E NEL NOSTRO PROGETTO BENEFICO.

Summer Ending Biker Fest

Summer Ending Biker Fest, evento del 14 settembre 2019 in Val Camonica per aiutare lo Spazio Autismo Valle Camonica

Pubblicato da Italian Custom Family A.S.D su Mercoledì 18 settembre 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *